Words of Europe (W.E.)

Attività:

25,30,31/01 Incontri per le parole chiave

presso Centro Studi Sereno Regis, Arci Servizio Civile Piemonte, CasArcobaleno

9/03 e 14,21/04 Dibattiti Aperti sull’Unione Europea

presso Arci Servizio Civile Piemonte CasArcobaleno, Centro Studi Sereno Regis

12/05 e 14,21/07 Workshop su storia e istituzioni dell’Unione Europea

presso Arci Servizio Civile Piemonte

18/05, 28/07 e 14/09 Workshop sulle forme di partecipazione democratica

presso Arci Servizio Civile Piemonte

20/11 Evento transnazionale sui falsi miti sull’UE

online

20/11 Workshop sulla co-costruzione di un modello partecipativo

presso CasArcobaleno

Words of Europe (W.E.) – finanziato dalla Commissione Europea tramite il programma CERV (Citizens, Equality, Rights and Values) – è un progetto che mira a incoraggiare la partecipazione della cittadinanza alle elezioni europee del 2024.

Porterà alla collaborazione tra organizzazioni culturali, sociali e giornalistiche dell’Europa, usando arte, film e radio per colmare il divario tra il linguaggio della politica e quello usato quotidianamente da ogni persona. Il progetti mira al coinvolgimento di giovani che voteranno per la prima volta nel 2024, ma anche di coloro che normalmente risultano esclusə dai dibattiti sul futuro dell’Europa, incluse le persone senza cittadinanza e coloro che vivono in Europa senza avere la cittadinanza in uno degli Stati membri.

Words of Europe consentirà a questa comunità transnazionale e interculturale di incontrarsi e mobilitarsi: eventi, workshop, e la conferenza finale coinvolgeranno la cittadinanza di Belgio, Olanda, Lussemburgo, Francia, Germania, Danimarca, Lettonia, Estonia, Lituania, Polonia, Finlandia, Svezia, Spagna, Portogallo, Italia, Grecia, Malta, Bulgaria, Romania, Ungheria, Austria, e Repubblica Ceca, paesi scelti sia per assicurare la diffusione geografica nel Nord, Sud, Ovest, ed Est Europa (incluse le isole) sia perché rilevanti per i gruppi target del progetto (per esempio le comunità Rom, migranti, e astensionisti).

Il programma.